Primo lavoro completamente in italiano del quartetto bresciano composto da Filippo De Paoli (voce e chitarra), Marcello Daniele (basso e voce), Simone Piccinelli (chitarre, piano e rhodes) e Matteo Arici (batteria), pubblicato per Carosello Records lo scorso 12 maggio.

Il singolo precede l’uscita del nuovo lavoro della band, previsto per i primi mesi del 2016, e annuncia il tour che li vedrà impegnati tra novembre e dicembre in alcuni Club della penisola.

Ecco le date: 18/10 Secret show -Milano, 11/11 Le Mura – Roma, 13/11 Meet – Atripalda (AV), 19/11 Biko – Milano, 28/11 Edonè – Bergamo, 12/12 Interstate – Udine, 19/12 Marcos Pub – Livigno.

«Abbiamo scritto i brani dell’album mentre eravamo in tour in America, negli infiniti spostamenti tra una tappa e l’altra – racconta Filippo de Paoli, voce e frontman della band – È stato proprio lì che abbiamo deciso di cimentarci con l’italiano; volevamo provare ad arrivare anche ai nostri fan italiani con la stessa facilità con cui siamo riusciti a comunicare i nostri testi e le nostre intenzioni in America».

I Plan de Fuga si formano nel 2005 e dopo anni di live in Italia e all’estero, nel 2009 firmano il loro primo contratto discografico. A Marzo 2010, a soli tre mesi dalla pubblicazione dell’album, vengono inseriti nel cast dell’Heineken Jammin’ Festival, dove i sono esibiti sul prestigioso palco principale del parco San Giuliano a Venezia, assieme ad artisti di fama internazionale come Aerosmith, The Cranberries e Stereophonics. Nel gennaio 2011 i Plan de Fuga vengono eletti miglior band italiana del 2010 in un sondaggio on-line indetto dai DJ di Virgin Generation. Nel 2011 diversi brani estratti dall’album “In a Minute” vengono trasmessi nel programma The Coalition Chart Show, condotto da Mike Joyce, storico batterista degli “Smiths”, su East Village Radio (New York). I Plan de Fuga sono una delle realtà rock italiane più innovative: il nuovo album, uscito il 2 ottobre 2012, si intitola “LOVE°PDF” ed è stato pubblicato su etichetta e distribuzione Carosello Records. La musica dei Plan de Fuga è un rock contaminato da influenze pop, funk e dark. L’intenzione è di miscelare i diversi stili e le diverse influenze musicali dei componenti mantenendo una continuità nelle atmosfere e nei suoni. Varietà stilistica e ampi spazi a passaggi strumentali sono tra le peculiarità compositive della formazione. Il nome, “piano di fuga” in lingua spagnola, rispecchia il desiderio della band di comunicare il proprio messaggio musicale e misurarsi anche con la scena internazionale, motivo per cui i testi sono in lingua inglese. Nel 2015 avviene la svolta in italiano con la pubblicazione del nuovo progetto…